5 Tecniche di Scrittura Persuasiva in 90 Parole: Un Esempio di Persuasive Copywriting di J.L. Marshall

J.L. Marshall aka Giulio Marsala è uno dei marketer Italiani più preparati che conosca.

Giulio ha un dono.

Questo dono lo differenzia da tutti gli altri.

Questo dono è la sua filosofia.

Giulio, a differenza di altri, ha una sua filosofia di vita e di business, una filosofia chiara e definita, una visione che permea ogni suo giorno generando business ed opportunità di crescita.

E’ davvero difficile trovare qualcuno con questa attitudine. L’unico che mi viene in mente è Brian Tracy.

Ultimamente ho letto il “Il Potere del Cervello Quantico“, il libro che ha scritto con Italo Pentimalli.

In questo articolo non voglio parlare del contenuto del libro ma se decidete di leggerlo un avviso: fate tabula rasa, preparatevi, buttate giù un bicchierino di vodka, scegliete un posto tranquillo, spegnete il telefono e raccogliete tutte le migliori mattine di Natale che vi siete appena ricordati.

Poi, Cominciate a leggerlo.

Detto questo, oggi sono qui per svelare alcune tecniche magiche di Giulio, un complesso di strutture semantiche e persuasive che J.L. Marshall utilizza all’inizio del libro.

Giulio è un marketer di serie A e come ogni marketer con la A maiuscola sa che prima di presentare il prodotto devi costruirgli un preframe, una fase di preparazione.

Prima di proporre il prodotto devi cioè sempre creare uno stato emotivo, un teaser da agganciare al prodotto stesso.

In PNL questo processo si chiama ancoraggio.

Nel mio libro “Copywriting per vendere online” ci sono oltre 70 pagine che ti insegnano a farlo (se vuoi leggerlo ricorda che non è un libro per tutti).

Ricorda SEMPRE: Se non crei lo stato, il prodotto rimane di quartiere.

Giulio è molto abile nel farlo. Sa come creare stati e quelle che ora vi presenterò sono 5 tecniche di persuasive copywriting che lo generano, cinque tecniche in sole 90 parole.

Prima di presentarvi il pezzo ve le introduco una ad una.

Prima Tecnica: Ponte di ripetizione
Questa tecnica consiste nel ripetere ad inizio di paragrafo la stessa parola creando una cerniera di memoria tra un paragrafo e l’altro.

Ricorda SEMPRE: Più cerniere crei, più memoria attivi, più persuasione produci.

Giulio userà la parola metodo.

Nei miei corsi di persuasive copywriting e PNL faccio lavorare i ragazzi sull’orazione funebre di Antonio davanti al corpo di Cesare, di un certo Shakespeare.

In quel caso il ponte di ripetizione è “Bruto è uomo d’onore

Ecco il pezzo:

ANTONIO –
Romani, amici, miei compatrioti,
vogliate darmi orecchio.
Io sono qui per dare sepoltura
a Cesare, non già a farne le lodi.
Il male fatto sopravvive agli uomini,
il bene è spesso con le loro ossa
sepolto; e così sia anche di Cesare.
V’ha detto il nobile Bruto che Cesare
era uomo ambizioso di potere:
se tale era, fu certo grave colpa,
ed egli gravemente l’ha scontata.
Qui, col consenso di Bruto e degli altri
ché Bruto è uomo d’onore,
come lo sono con lui gli altri –
io vengo innanzi a voi a celebrare
di Cesare le esequie. Ei mi fu amico,
sempre stato con me giusto e leale;
ma Bruto dice ch’egli era ambizioso,
e Bruto è certamente uom d’onore.
Ha addotto a Roma molti prigionieri,
Cesare, e il lor riscatto ha rimpinzato
le casse dell’erario: sembrò questo
in Cesare ambizione di potere?
Quando i poveri han pianto,
Cesare ha lacrimato: l’ambizione
è fatta, credo, di più dura stoffa;
ma Bruto dice ch’egli fu ambizioso,
e Bruto è uomo d’onore.
Al Lupercale – tutti avete visto –
per tre volte gli offersi la corona
e per tre volte lui la rifiutò.
Era ambizione di potere, questa?
Ma Bruto dice ch’egli fu ambizioso,
e, certamente, Bruto è uomo d’onore.
Non sto parlando, no,
per contraddire a ciò che ha detto Bruto:
son qui per dire quel che so di Cesare.
Tutti lo amaste, e non senza cagione,
un tempo… Qual cagione vi trattiene
allora dal compiangerlo? O senno,
ti sei andato dunque a rifugiare
nel cervello degli animali bruti,
e gli uomini han perduto la ragione?
Scusatemi… il mio cuore giace là
nella bara con Cesare,
e mi debbo interromper di parlare
fin quando non mi sia tornato in petto.

Seconda Tecnica: Quadro-Cornice
Quando scrivi un testo persuasivo devi sempre costruire delle frasi quadro che fuoriescono dalla cornice stessa. Le frasi quadro sono scritte in corsivo, grassetto, in maiuscolo.

La loro funzione è quella di puntellare l’inconscio del lettore. I tuoi occhi le leggono ma il tuo cervello le memorizza, proprio perché hanno una struttura differente.

Le frasi quadro (scritte in corsivo) che Giulio Marsala userà sono:
Piegare gli eventi alla loro volontà
Una grande differenza
Ricerca ventennale

Il vostro cervello le leggerà assieme e le tradurrà con i loro concetti di riferimento. In questo caso:
Piegare gli eventi alla loro volontà —-> Potenza
Una grande differenza —-> Differenza
Ricerca ventennale —-> Credibilità

Nel mio libro “Copywriting per vendere online” vi accompagno passo passo alla scoperta dei vari livelli linguistici per creare questi effetti consapevolmente.

Terza Tecnica: Power Words
Ci sono parole che a differenza di altre riescono ad evocare emozioni più forti e quindi ad attirare la giusta attenzione.

J.L. Marshall userà:
Grandi
Influenti
Importanti
Sorti
Esiti
Guerre
Epidemie
Rivoluzioni
Colpi di stato

Quarta Tecnica: Mix Power Words – Parole di Credibilità

Il copywriting persuasivo non è mai l’uso stupido di parole ad effetto.

La scrittura diviene persuasiva quando dona la giusta credibilità alle parole che generano attenzione.

Giulio infatti mixerà alle power words parole di credibilità.

Eccole:
Metodo
Principi
Pensatori
Ricerca Ventennale
Intuizione
Raffinato
Integrato

Quinta  Tecnica: Verbi Trasformazionali

Ci sono delle locuzioni verbali che generano movimento. Questi verbi usati sapientemente donano alle tue parole una sorta di strattone da A a B e viceversa.

I termini che Giulio userà sono:

Piegare
Cambiare
Modificare
Allontanare
Favorire
Fare la differenza

Ed ora ecco il testo, tratto da “Il Potere del Cervello Quantico“.

La prima volta leggetelo. La seconda analizzatelo. La terza provate a riprodurlo.

—————————————————————————————–

“…Un metodo del quale alcuni importanti principi sono stati usati da grandi ed influenti pensatori del passato, quasi per piegare gli eventi alla loro volontà, arrivando a cambiare le sorti di intere nazioni; modificando gli esiti di guerre; allontanando e favorendo epidemie, rivoluzioni, colpi di stato e molto altro ancora.

…..un metodo così potente perché nato in primis da un’intuizione, come accade sempre per le cose semplici che fanno una grande differenza; ma che da quell’intuizione è stato poi raffinato ed integrato con i risultati di una ricerca ventennale

—————————————————————————————–

Bene, per ogni altra informazione e consulenze, contattatemi qui.

Alessandro Banchelli, web marketer, direct response copywriter, è curatore editoriale della collana "Esperto Web Marketing".

Altri articoli

Vedi tutti
No Comments
 
Hai già scaricato la Guida Gratis?
Se Vendi Web marketing che sia SEO, Adwords, Facebook, Twitter, App e molto altro ancora ti sarà certamente capitato di sentirti dire che il tuo servizio costa troppo. Scopri ora come abbattere subito questa obiezione. Scarica gratis la guida di Esperto Web Marketing che ti insegnerà a

  • affrontare questa obiezione
  • controbatterla
  • demolirla in maniera brillante e rapida
Scarica la guida
Scarica la guida